Firenze

Four Seasons Hotel

Pierre Yves Rochon

Materiali utilizzati

Campanili

Verde Aver

Giallo Siena

Bardiglio

Calacatta Vagli

L'Hotel Four Seasons di Firenze è uno straordinario luogo, denso di storia e di opere d'arte, situato nella quiete delle mura del più grande parco privato di Firenze. L'Hotel è composto da due palazzi rinascimentali, che in passato sono stati Villa urbana del Primo Ministro di Lorenzo de' Medici e successivamente residenza papale, convento, sede della prima compagnia ferroviaria italiana, per cinque secoli residenza della nobiltà fiorentina e palazzo di un vicerè egiziano (che lo vendette quando gli fu proibito di insediarci il suo harem).

Oggi, l'articolata e secolare storia dei palazzi che ospitano l'Hotel si svela attraverso i dipinti e le preziose “decorazioni artigianali” che sono tornati alla loro originale bellezza dopo sette anni di meticoloso restauro al quale Furrer Carrara ha pertecipato. L'albergo è situato in prossimità del centro storico di Firenze ed include due edifici, il "Palazzo della Gherardesca" del XV secolo e il "Conventino", palazzo del XVI secolo, una volta convento. 

Per la ristrutturazione di questo storico e splendido edificio sono stati usati i marmi che Furrer Carrara ha in esclusiva, splandidi materiali come il Marmo Verde Aver e il Marmo Bianco Carrara Campanili, il marmo Giallo Siena, il Calacatta Vagli e lo splendido marmo Bardiglio

Tra i due palazzi si estendono 4,5 ettari di parco botanico e il giardino della Gherardesca - uno dei più belli e inesplorati spazi verdi della città, sulla sponda destra del fiume Arno.

Progetti collegati

Central Bank of Iraq
Baghdad, Iraq

Palazzo Lavaggi Pacelli
Roma, Italy

Spa Center Aleksandar Palace
Skopje, Macedonia

Melbourne Airport, Qantas First Lounge
Melbourne