London

Vintners Place

The Whinney Mackay

Materiali utilizzati

Campanili

Botticino

Crema Valencia

Emperador Dark

Estremoz

Giallo Siena

Rosso Alicante

Statuario Furrer

Vintners Place è una costruzione per nuovi edifici nella City che si affaccia sul Tamigi, costruito in uno stile classico. Il pavimento di tutte le zone principali destinate al pubblico è stato rifinito con un elaborato gioco di marmi nel quale si rintracciano motivi tratti dalla pavimentazione di San Pietro e di altre chiese del Bernini a Roma. Il disegno radiale della Sala della Bussola ricomprende al proprio interno un sole/bussola centrale. Questa caratteristica enfatizza l’orientamento emergente in questo punto e dirige il visitatore verso la Scala Regia e la Galleria al Sud.

La Scala Regia è ispirata a quella del Bernini in Vaticano e conduce al vestibolo d’ingresso al piano principale della Galleria. I gradini di marmo posati secondo un gradiente molto misurato si dispongono fra colonne libere e pareti con nicchie su entrambi i lati.

Qui i motivi del pavimento del marmo, ispirati a quelli di San Pietro, sono portati a pieno risultato. L’effetto generale è leggero ed elegante con un forte senso del luogo e dell’armonia classica. Le pietre sono state selezionate secondo il principio capace di assicurare senso della campitura, dell’ordito e della “caratterizzazione” o della “valorizzazione”. L’intero progetto si compone di un fondo in pietra posata secondo una griglia con campi di 3 metri di lato delimitati da bande larghe 60 cm che racchiudono a loro volta, le varie campiture ed i particolari disegni circolari del pavimento.

Lewis Partnership