Moscow

Cathedral of Christ the Saviour

Zurab Konstantinovitch Tsereteli

Materiali utilizzati

Campanili

Bardiglio

Verde Aver

La cattedrale di Cristo Salvatore è una cattedrale di Mosca, sulla riva del fiume Moscova, a poca distanza dal Cremlino la più alta Chiesa ortodossa orientale. Sulla sua destra si trovano anche le due famose statue monumentali di Alessandro II e Nicola II.
Nel febbraio 1990 la Chiesa ortodossa russa ha ricevuto il permesso dal governo sovietico per ricostruire la cattedrale di Cristo Salvatore, in primo luogo il progetto fu supervisionato dall'architetto Aleksey Denisov, sostituito  poi da Zurab Tsereteli che ha introdotto diverse innovazioni. La piazza del Duomo è abbellita da diverse cappelle, disegnate nello stesso stile della cattedrale. Circa un milione di moscoviti hanno donato il denaro per il progetto e l'intervento delle maestranze della Furrer è un autentico fiore all'occhiello dell'azienda, la ragione, sta nella lavorazione di uno dei materiali più “duri” al mondo, la Quarzite Rossa, la cui resistenza è pari a quella del diamante. La sfida, come si può notare dalle foto a corredo, non è stata solo vinta ma, per le lavorazioni in marmo molto pregiate, superata in modo brillante.