Madrid

Hotel Silken Puerta América

Marc Newson

Materiali utilizzati

Bianco Sivec

Statuario Furrer

Travertino Classico

Bardiglio

Onice Bianco

12 piani diversi, 12 modi di intendere l'architettura e il design. Un hotel unico al mondo. L'Hotel Silken Puerta América a Madrid è un'idea di libertà che si avvera, uno spazio che raccoglie e fonde diversi modi di interpretare l'architettura e il design in un modo più unico che raro. Un capolavoro che risveglia i sensi degli ospiti, che rompe gli schemi con diversi colori, materiali e forme per offrire sensazioni diverse in ogni ambiente, grazie a originalità e ai materiali usati, tra cui anche il marmo estratto nelle cave di Carrara. Un hotel a 5 stelle di lusso che introduce gli ospiti in ambienti innovativi invitando le persone a sognare, al relax in ambienti creativi e inaspettati. Al lead Designer Marc Newson e al suo associated architect Sébastien Segers sono stati commissionati il Grande Bar Marmo al piano terra e 30 camere suite al sesto piano.

Originalità, lusso, innovazione e libertà formale, il meglio del design d'avanguardia e architettura, dove la creatività e la libertà lasciata agli interpreti di sviluppare e progettare è stata totale.
Il bancone del Bar Marmo ne da il senso forse più di ogni altro elemento. Eleganza e tecnologia, il miglior uso che si possa fare dello Statuario Venato Calocara di Furrer, un materiale che grazie alla sua bellezza eleva lo splendore e l'eleganza del design e della moderna architettura.

Tutti gli interpreti dell'hotel:
Arnold Chan, Fernando Salas, Javier Mariscal, Felipe Saes de Gordoa, Vittorio & Luchino, Teresa Sapey, Richard Gluckman, Araki, Plasma Studio, Ron Arad, Harriet Bourne, Jonnie Bell, Arata Isozaki, Jason Bruges, Kathryn Findlay, David Chipperfield, Christian Liaigre, Norman Foster, Zaha Hadid, Jean Nouvel, John Pawson, Marc Newson.